2005

SC05Un’estate ricca di grandi successi quella del 2005. Dall’Italia e dal mondo una quantità di hit incredibili che cantiamo ancora oggi. Il debutto di James Blunt, che si presenta al gran completo con High You’re beautiful; la magnifica Feel good Inc. dei Gorillaz, ma anche Moby, Gwen Stefani, KT Tunstall e la sua Black horse and the cherry tree. I Killers, Lene Marlin, i Caesars e il grande ritorno dei Liquido.

Anche gli italiani sono in grandissimo spolvero in una delle ultime parentesi estive di grandi successi nostrani. Ritorna Nek e la sua Lascia che io sia è il brano più suonato dell’estate radiofonica. Cesare Cremonini delizia e commuove con Marmellata #25, Irene Grandi punta sull’emotività con Lasciala andare, mentre i Negrita si rifanno a ritmi esotici in Rotolando verso Sud. Anche i Planet Funk, senza il buon Dan Black, riescono a spopolare con Stop me, che diventerà anche la colonna sonora di un noto spot televisivo.
In discoteca si balla al ritmo di Anthouse del DJ Tommy Vee, fresco fresco di Grande Fratello 5, e di una hit planetaria come Let’s get down di Supafly.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: